Chirurgia Ricostruttiva dell’addome

Chirurgia Addome

La chirurgia ricostruttiva dell’addome ha come obiettivo il ripristino di una parete addominale adeguata sia funzionalmente che esteticamente, in tutti quei casi in cui una patologia abbia causato un danno a livello della cute o del piano muscolare profondo.

L’addome ha un ruolo fondamentale, non solo per la sua valenza estetica, ma anche per la capacità di stabilizzare il corpo e contenere gli organi intestinali, proteggendoli. Talvolta, in seguito ad interventi di chirurgia generale a livello addominale, ginecologia, etc, possono esitare debolezze della parete muscolare, note come laparocele ed ernie addominali, che possono evolvere aggravandosi notevolmente se non trattate. La chirurgia plastica si occupa di ricostruire una parete addominale valida a livello funzionale ed estetico, ripristinando la funzione di contenimento dei visceri e la stabilità del tronco.

Le correzioni di laparocele e delle altre ernie addominali vengono effettuate generalmente in regime di anestesia generale e richiedono una degenza di 2-3 giorni. La ripresa delle comuni attività quotidiane richiede 3-4 settimane.

*Nome e Cognome:


*E-mail:


*Telefono:


Motivo della Richiesta:



Messaggio:



Autorizza il trattamento dei dati

NO SI

Sono maggiorenne

NOSI

*Campi obbligatori